Oktoberfest: birra e sangue stagione 2, si farà?

2244
oktoberfest birra e sangue seconda stagione

Il 15 settembre alle ore 20.15 in Germania è uscita al miniserie di sei puntate “Oktoberfest 1900” con Mišel Matičević, Martina Gedeck e Brigitte Hobmeier.

In Italia e nel resto del mondo è uscita il 1° ottobre 2020 su Netflix, con il titolo “Oktoberfest – Beer & Blood”, doppiato in nove lingue,  a pochi giorni dalla data in cui ci sarebbe stata la chiusura dell’Oktoberfest 2020.

Eh sì, perché come tutti gli amanti della birra sanno, a Monaco di Baviera il 19 settembre a mezzogiorno sarebbe iniziato l’Oktoberfest e il sindaco di Monaco Dieter Reiter (SPD) avrebbe spillato il primo barilotto di birra con due colpi: “Ozapft is! Auf eine friedliche Wiesn!” per offrirlo al presidente del Land.

Usiamo il condizionale perché a causa del Coronavirus (COVID-19), l’Oktoberfest è stato cancellato con immenso dispiacere di tutti gli appassionati e ingenti danni economici per gli operatori del settore e per l’indotto della festa.

serie netflix oktoberfest(Curt Prank (Misel Maticevic) si celebra nel quarto episodio, “Anstich”, della serie “Oktoberfest 1900” davanti alla banda di ottoni nel suo castello della birra all’Oktoberfest di Monaco)

Sullo stile di Peaky Blinders e Ripper Street , “Oktoberfest: Beer & Blood”, considerato dagli appassionati di dramma storico una prodigiosa miscela di violenza, dramma e romanticismo mette in mostra la lotta sorprendentemente violenta dietro la celebrazione annuale di cibo e birra di Monaco, andando oltre i suoi inizi popolari bavaresi all’inizio del XX secolo. 

Il regista Hannu Salonen  si è ispirato alla storia vera di Georg Lang (1866–1904) un uomo di Norimberga il quale riuscì a guadagnare l’ammissione al Wiesn come mercante nel 1898 (principalmente attraverso scappatoie e truffa). 

Nonostante non provenisse nemmeno da Monaco, gli permisero di aprire il suo tendone di birra all’Oktoberfest che però si rivelò una birreria così grande da prendere lo spazio dei cinque precedenti brewpub. 

Oltre ad aprire il primo mega tendone all’Oktoberfest, Lang è stato anche il primo a mostrare una band dal vivo nel tentativo di aumentare il consumo di birra attraverso un umore più vivace.

“Oktoberfest: birra e sangue” stagione 2?

I fan della miniserie possono rallegrarsi perché potrebbe avere una seconda stagione, con i produttori che stanno già disegnando le trame, anche se non è ancora stato approvata.

Rispondendo alla domanda se lo show avrebbe avuto una seconda stagione – il regista Salonen ha detto: “So che nelle pubblicazioni qua e là si legge che è nata come una serie limitata, ma non era quella l’idea. E’ stata lasciata. Ma ovviamente, Ronny Schalk (il co-creatore) e io, e tutti stavamo pianificando che questo andasse avanti perché c’erano molte cose intriganti da raccontare “.

Ha aggiunto: “Ho iniziato a gennaio con Ronnie … sviluppando la seconda stagione come voglio, ma non è stato dato ancora il via libera. I produttori, gli scrittori e io ci stiamo divertendo ad immaginare una seconda stagione. Ma non sappiamo ancora se verrà realizzata. “

Alla domanda se avesse dei piani per quale direzione prenderebbe lo show in una seconda stagione, Salonen ha detto: “Penso che scaveremo più a fondo nei personaggi. Potrebbero esserci alcuni nuovi giocatori in arrivo, giocatori potenti. Ovviamente, questo cambia alcune cose, ma abbiamo molte cose su cui possiamo focalizzarci..”

Dunque vedremo se quest’anno oltre all’Oktoberfest 2021, la cui conferma stiamo tutti aspettando con ansia, ci regalerà le riprese di questa 2° serie di “Oktoberfest: birra e sangue”!

Nel frattempo lo staff di viaggioktoberfest.it sta già lavorando per voi all’organizzazione dei viaggi in bus e aereo per l’Oktoberfest 2021 così da poterveli proporre il prima possibile.

Rimanete sintonizzati!

Previous articleOktoberfest 2021, si mette male: una “Wiesn light” non avrebbe senso
Next articleOktoberfest 2021: Monaco di Baviera ottimista, Söder meno