WirtshausWiesn 2021: Monaco festeggia anche senza l’Oktoberfest

2709
WirtshausWiesn, Monaco festeggia l'Oktoberfest 2021

WirtshausWiesn: Monaco festeggia anche senza l’Oktoberfest

L’Oktoberfest è annullato, ma la gente di Monaco di Baviera non si lascia rovinare l’atmosfera. In costume tradizionale, hanno celebrato l’inizio dell’Oktoberfest annullato nei ristoranti o con un cestino da picnic sul Theresienwiese.

Cielo azzurro e limpido, persone in costume sulla strada per Theresienwiese, sarebbe stato un inizio perfetto per l’Oktoberfest. Per la seconda volta, il più grande festival folk del mondo è stato cancellato a causa della pandemia di coronavirus, tuttavia sabato a Monaco di Baviera è stato pronunciato “Ozapft is”.

Fusti di birra sono stati trafitti nelle locande per l’inizio dell’Oktoberfest, originariamente previsto a mezzogiorno. Sul Theresienwiese, i fan della festa popolare si sono riuniti con un cestino di snack e una birra che avevano portato con sé e hanno brindato a mezzogiorno.

Numerosi i rituali di spillatura

Normalmente, il sindaco uscente di Monaco avrebbe aperto sabato il festival più grande del mondo con il rito del rubinetto. Questa volta nei ristoranti di Monaco di Baviera, sono stati gli osti, i mastri birrai, talvolta i pastori e persino un ministro a far “oscillare” il martello.

Infatti, mentre il ministro della giustizia bavarese Georg Eisenreich (CSU) aveva bisogno di due colpi nell’Augustiner Klosterwirt, la compagna di giochi Wiesn 2021, Vanessa Teske (26), ha dovuto colpire dodici volte prima che la birra scorresse di qualche passo più avanti nell’Hofbräuhaus.

L’ex sindaco di Monaco ed ex re del tap Christian Ude (SPD) ha toccato lo Schiller Bräu con due colpi come ai vecchi tempi – è stato il primo sindaco a farlo nel 2005 con il barilotto da 200 litri all’Oktoberfest. L’anno scorso Ude non era in buona forma e aveva bisogno di un altro paio di pugni. “Alla mia età non si chiede più di quanti colpi ha bisogno, ma quanti ne può ancora gestire”, ha scherzato il 73enne.

“Il Wiesn è un profondo sentimento per la vita”, ha detto Gregor Lemke, portavoce degli albergatori del centro di Monaco, all’inizio del Wirtshauswiesn. Nei ristoranti, ma anche sul Theresienwiese, prevalevano dirndl e lederhosen.

A differenza dell’anno precedente, il Theresienweise non ha vietato l’uso di alcolici. L’area è un’area verde pubblica, ha affermato in anticipo l’ufficiale economico e capo di Wiesn Clemens Baumgärtner (CSU) e “Tutti possono usarli come vogliono, nel quadro dei regolamenti. La birra può essere bevuta anche sul Theresienwiese”.

Aspettando l’Oktoberfest 2022

La birra dovrebbe fluire liberamente anche il prossimo anno: Monaco vuole celebrare un’altra Oktoberfest nel 2022. Secondo il sindaco Dieter Reiter (SPD) e Baumgärtner, sono già in corso i vari studi di fattibilità e di pianificazione in merito all’edizione del prossimo anno.. Verrebbero sviluppati concetti, “come l’Oktoberfest nel 2022 può svolgersi e i visitatori possono divertirsi nel modo più sicuro possibile”, ha affermato Reiter dell’agenzia di stampa tedesca.

Reiter , nell'”Augsburger Allgemeine”, ha annunciato di voler decidere l’Oktoberfest 2022 “al più tardi entro aprile del prossimo anno”. “In ogni caso, mi piacerebbe vedere solo due cancellazioni dell’Oktoberfest durante il mio mandato”.

Per il momento, oltre alla birra dell’Oktoberfest e al Wirthauswiesn, i tour virtuali dell’Oktoberfest dovrebbero interessare i fan. Le persone non solo possono festeggiare virtualmente in piccoli festival popolari: da venerdì a Straubing c’è un festival autunnale e a Bayreuth il “divertimento autunnale” è iniziato con le giostre.

Ecco come funziona il WirtshausWiesn nelle locande di Monaco

L’Oktoberfest non può svolgersi nemmeno nel 2021, ma anche quest’anno si svolge il WirtshausWiesn, per la seconda volta consecutiva!
Dal 18 settembre al 3 ottobre 2021 puoi vivere l’atmosfera vera, accogliente e tradizionale dell’Oktoberfest in 51 ristoranti di Monaco.
Qui è possibile scoprire cosa stanno pianificando gli organizzatori per il ritorno del WirtshausWiesn e perché il concetto di igiene è sinonimo di un WirtshausWiesn sicuro.

Il WirtshausWiesn 2021 è una campagna congiunta dell’associazione degli osti del centro di Monaco e dei grandi osti dell’Oktoberfest.
Anche in questo anno speciale, il secondo consecutivo senza Oktoberfest, la gente di Monaco non dovrebbe fare a meno della bellissima atmosfera dell’Oktoberfest.

Il concetto si basa su una tradizione antica quanto l’Oktoberfest stesso: il primo Oktoberfest nel 1810 non fu nemmeno celebrato sul Theresienwiese, lì si svolse “solo” una corsa di cavalli. La gente mangiava, beveva e cantava nelle locande circostanti. Ecco perché è chiaro: WirtshausWiesn 2021 parla di vere usanze bavaresi .

È dunque possibile, come nel 2020, quest’anno avere un assaggio dell’atmosfera e dell’accoglienza speciali dell’Oktoberfest in numerose locande della città.
Naturalmente, nel 2021 ci sarà anche la birra dell’Oktoberfest prodotta appositamente dai birrifici di Monaco e le stanze degli ospiti delle locande saranno adornate con cuori di pan di zenzero e decorazioni dalle tende.

Il WirtshausWiesn, qualcosa per i romantici di Wiesn e tutti coloro che amano il lato originale del festival: bevi un Maß in un piccolo gruppo accogliente, gusta le prelibatezze bavaresi e trascorri una bella serata con musica e un programma tradizionale, scoprendo i ristoranti tradizionali di Monaco in cui potresti non essere mai stato!

Previous articleOktoberfest-Biere 2021 in attesa dell’Oktoberfest 2022
Next articleOktoberfest 2022 a luglio, la nuova ipotesi!